News ed eventi

SCUOLA MUSICA CAROUSEL – APERTURA CORSI

Sono aperte le iscrizioni della nostra Scuola di musica Carousel, per i corsi di: 
☞ Chitarra, Basso, Pianoforte, Sassofono, Clarinetto, Batteria:
Lezioni individuali o in piccoli gruppi per cominciare
a prendere dimestichezza con lo strumento o a perfezionare la tecnica e cimentarsi in repertori sempre più complessi.
☞ Canto Moderno:
Ti piace cantare? Vuoi imparare a farlo senza sforzi, impostando la voce in modo corretto e utilizzando la respirazione diaframmatica?
Ti proponiamo lezioni individuali o in piccoli gruppi, per tirare fuori il cantante che è in ognuno di noi.
☞ Musicainfasce e Sviluppo della Musicalità: Secondo la Music Learning Theory di E. Gordon, il bambino apprende il linguaggio musicale in modo naturale attraverso un percorso simile a quello con cui si apprende la lingua materna: ascolto, assorbimento e interazione. Sulla base di tale teoria saranno organizzati corsi di gruppo per gestanti e bambini da 0 a 6 anni.
♫ Per tutti i corsi è prevista una lezione di prova gratuita. ♪
Per orari, costi e iscrizioni:
☎ 339.18.71.067

Bilancio Sociale 2020

Con piacere vi presentiamo il nostro Bilancio Sociale 2020, consultabile e scaricabile qui:

https://www.consorziosir.it/documentazione/bilancio-sociale-2020/






EDGE GAME

Sei un ragazzo tra i 18 e i 29 anni con qualche difficoltà di carattere intellettivo e desideri aumentare le tue competenze per il mondo del lavoro?
Consorzio Sir, in collaborazione con Melazeta s.r.l e altri partner europei, ha sviluppato #EDGEGAME, un videogioco interattivo che permette di mettersi alla prova sulle proprie competenze.
Puoi accedere al EDGE GAME qui:  

https://www.edge-erasmus.eu/it/outcomes-it/io5-edge-game/

Il GAME è veramente divertente e articolato su più livelli
Se vuoi puoi darci le tue impressioni feedback dopo aver giocato, qui:

Contattaci

31 Maggio – Presentazione del programma EDGE per le aziende

Lunedì 31 maggio ore 15.30 si terrà l’evento online “Presentazione del programma EDGE per le imprese” durante il quale sarà presentato il Manuale per le Aziende Inclusive orientato ad incoraggiare le imprese ad adottare strategie organizzative finalizzate all’integrazione lavorativa di giovani con disabilità. Inoltre verranno diffuse le istruzioni per ottenere il marchio EDGE per le imprese che dimostrino attenzione e impegno nella creazione di un ambiente lavorativo inclusivo. Partecipazione gratuita, con iscrizione obbligatoria QUI

Connected Care – Autismo e innovazione

“Connected Care” è il nostro progetto innovativo per l’assistenza e l’accompagnamento dei bambini autistici tra i 2 e i 6 anni, una nuova frontiera di lavoro che si avvale dell’utilizzo dell’intelligenza artificiale e della Computer Vision. Il progetto Connected Care mira all’implementazione di un approccio innovativo per l’osservazione delle dinamiche di interazione dei bambini e la costruzione di percorsi di assistenza fortemente personalizzabili. Grazie al ricorso alle nuove tecnologie, reso possibile dalla collaborazione con realtà specializzate (ad esempio la startup pugliese Hero, specializzata nel campo dell’Artificial Intelligence), i terapisti sono in grado di attivare un canale di interazione virtuale con le famiglie per osservare le dinamiche e i comportamenti che i bambini adottano in ambiente domestico, in momenti clou della giornata, come quello dei pasti o del gioco. Mediante dei semplici dispositivi video mobili, infatti, i terapisti ricevono sessioni filmate dei bambini e metriche puntuali ed oggettive.

Qui una articolo di Vita No profit 

Parchi Inclusivi – Libera Entrata

Torna #PARCHIINCLUSIVI – Libera Entrata, che vi farà scoprire 2 parchi gioco speciali della città di Milano, realizzati nell’ambito del progetto Gioco al Centro – Parchi gioco per tutti della Fondazione di Comunità Milano – per tornare a giocare insieme all’aperto e in sicurezza.
Giochi, animazione e intrattenimento con il Ludobus che coinvolgerà grandi e piccoli con giochi dinamici e di strategia, attrezzi da giocoleria e giochi tradizionali. Le animatrici del Ludobus garantiranno il rispetto delle misure di prevenzione e distanziamento per tutti i bambini.
 
DOVE E QUANDO ?
 
GIARDINI
MARTINETTI
Via Privata Piero Martinetti 23/25
MARTEDÌ
11-18-25 MAGGIO
E 1-8-15-22-29 GIUGNO
Dalle 16.30 alle 18.30
 
PARCO DI VILLA FINZI
Via S. Erlembardo 4
MERCOLEDÌ
12-19-26 MAGGIO
E 9-16-23-30 GIUGNO
Dalle 16.30 alle 18.30

Corso Mindfulness – Progetto E.d.g.e.

Mercoledì 28 aprile inizia il corso on-line , pensato per tutti gli operatori che lavorano con giovani (di età compresa tra i 18 e 35 anni) con disabilità intellettive, volto a presentare il Programma EDGE Mindfulness, rielaborato e sperimentato nell’ambito del progetto europeo #EDGE per accrescere le competenze trasversali propedeutiche all’inserimento lavorativo dei ragazzi con disabilità.

Lo scopo dei 4 incontri gratuiti sarà presentare i contenuti dei Manuali EDGE, per poi offrire ai partecipanti supporto nella declinazione all’interno delle attività ordinarie dei servizi in cui operano.

Il Programma è scaricabile gratuitamente dal sito EDGE (Sezione Trainers).
Gli incontri online si terranno:
1) Mercoledì 28 Aprile, dalle 15.30 alle 17.30
2) Mercoledì 5 Maggio, dalle 15.30 alle 17.30
3) Mercoledì 26 Maggio, dalle 15,30 alle 17.30
4) Incontro finale di restituzione – Data da concordare
La partecipazione è gratuita, con iscrizione obbligatoria entro Domenica 25 Aprile.

Per partecipare, vi invitiamo ad iscrivervi qui: https://bit.ly/ProgrammaEDGE

Al via il progetto TeenCity Baggio

Al via TeenCity, progetto del Comune di Milano di cui siamo partner, che punta in ottica preventiva, a far crescere e valorizzare le competenze digitali degli adolescenti del territorio di Baggio verso la propria comunità di riferimento; il progetto inoltre offre opportunità al mondo adulto per comprendere meglio i linguaggi e comportamenti dei “nativi genitali” rompendo gap e stereotipi generazionali. Il progetto Teen City è attivo anche nei territori di  Loreto Pt.Veenzia e Stadera. Scoprite i progetti e rimanete aggiornati seguendo le pagine facebook Teen City Baggio, Teen City Loreto Porta Venezia,  Teen City Stadera.

Al via il progetto “Inclusi”

Al via il progetto Inclusi- Dalla Scuola alla vita, di cui Consorzio Sir è partner insieme ad altre 51 realtà distribuite in 5 regioni italiane.
Il progetto sostiene l’inclusione di bambin* e ragazz* con disabilità nel percorso di vita, accompagnandoli attraverso la scelta della scuola e l’orientamento professionale.
Segui il progetto sulla pagina @inclusi e sul sul blog https://bit.ly/3jP0Kqc
Inclusi è un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile

Presentazione online programma Edge Mindfulness

Il 27 Gennaio dalle ore 15.30 si terrà la presentazione del Programma E.D.GE. Mindfulness, sviluppato e testato grazie al progetto europeo E.D.G.E per aiutare i giovani con disabilità intellettive disabilità intellettiva ed altre fragilità a sviluppare competenze trasversali e propedeutiche all’inserimento lavorativo. Durante l’incontro sarà illustrato anche il GAME E.D.G.E., il gioco online che simula situazioni lavorative quotidiane ed aiuta i ragazzi a sperimentarsi e apprendere i comportamenti più idonei.
L’evento sarà online e gratuito.
Iscrizione obbligatoria su: bit.ly/edge-mindful

Ciao Lucio

Caro Lucio, se oggi non riesci più a sentire la nostra voce noi non dimentichiamo la tua.

Per chi ha potuto condividere con te le innumerevoli occasioni di dialogo e confronto, la passione per le idee, il gusto della provocazione sempre orientata a ricercare il meglio possibile per le persone con disabilità e per le loro famiglie, per chi come noi stava progettando con te una nuova opportunità di crescita e collaborazione professionale, per tutti noi il tuo silenzio risulterà rumoroso.

Molti di noi continueranno a portare avanti il tuo lavoro, molti altri ne beneficeranno, tutti ne serberanno il ricordo.

 

Umberto Zandrini

 

A cena con la solidarietà

Trattoria Solidale è coinvolta nel progetto “A cena con la Solidarietà“, promosso da Reale Mutua, in partnership con Lavazza  e Fondazione Vodafone e in collaborazione con Fondazione Specchio dei Tempi.

Si tratta di un progetto a sostegno delle famiglie più fragili che vivono nelle città di Torino, Milano e Udine.

Nello specifico l’iniziativa si rivolge a 1000 famiglie in grave difficoltà, 400 a Torino, 400 a Milano e 200 a Udine, con un impatto importante anche sulla filiera della ristorazione locale.

I nuclei familiari sono stati identificati grazie all’analisi di Fondazione Specchio dei Tempi- La Stampa ed è stata data priorità alle famiglie con un maggior numero di componenti e con una situazione economica di particolare indigenza.

A loro saranno offerte tre cene a settimana, per cinque settimane, cucinate, confezionate e consegnate a domicilio dagli esercizi di ristorazione che hanno aderito all’iniziativa in ciascuna delle tre città coinvolte.

I ristoranti che, come Trattoria Solidale, partecipano al progetto sono stati individuati in base alla sensibilità alla tematica della sostenibilità e al proprio essere attivi negli ambiti dell’inclusione socio-economica delle categorie più fragili, della valorizzazione delle diversità, della formazione di giovani in situazioni difficili.

Questa iniziativa, preziosa per le famiglie beneficiarie, è altrettanto preziosa per i ragazzi con fragilità che lavorano nelle nostre Trattorie: sapere di essere importanti e utili, con il proprio lavoro, per persone in difficoltà ha un grandissimo valore e un impatto significativo.

Inoltre riprendere a lavorare dopo questo ultimo periodo di inattività per loro è molto importante e aggiunge ulteriore valore al tutto.

Verranno distribuite in totale oltre 500 cene a settimana, per tutto il mese di dicembre.

Trattoria Solidale si occuperà del territorio vicino a Cascina Biblioteca, fornendo i pasti a 40 famiglie (3 pasti a settimana per ciascuna famiglia per 4 settimane).

Il menù terrà conto anche di intolleranze ed i limiti religiosi. Verranno proposti piatti sani e molto nutrienti, tenendo anche conto del fatto che per alcuni potrebbe anche essere l’unico vero pasto della giornata.

Con questo progetto vengono create sinergie positive tra aziende, fondazioni e il mondo della ristorazione, con la finalità condivisa di rispondere in maniera efficace e immediata a una necessità reale e profonda.