Consorzio SiR | Servizi per la Pubblica Amministrazione: Lavoro

CELAV – Centro di Mediazione al Lavoro

Per far fronte al tema dell’inserimento lavorativo di persone con disabilità, Anffas Milano Onlus ha sviluppato, all’interno del Centro di Formazione Professionale, un servizio denominato Agenzia Mediazione Lavoro (AML).

L’agenzia si occupa della progettazione e della gestione di tutte le fasi che interessano l’inserimento lavorativo e offre il suo intervento a persone con disabilità che posseggono i requisiti per un possibile accesso al mondo del lavoro oppure già inseriti in contesti aziendali. Per perseguire tale scopo AML si preoccupa di mantenere un rapporto costante con tutti gli interlocutori del mercato del lavoro.

Attualmente l’Agenzia collabora con circa 120 realtà operanti nel mondo del lavoro (aziende e cooperative sociali), attivando tirocini orientativi/formativi, percorsi di inserimento lavorativo e interventi di supporto al mantenimento del posto di lavoro.

Cosa offriamo

  • Per le persone con disabilità
    Accoglienza e orientamento, tirocini orientativi/ formativi, azioni di supporto all’inserimento lavorativo, azioni di sostegno all’occupazione. Tali attività si inseriscono all’interno di un progetto individualizzato che prevede azioni di valutazione in itinere con tutti i referenti che intervengono nella presa in carico.
  • Per le imprese
    Consulenza sulle normative e procedure specifiche nell’ambito del lavoro e della disabilità, predisposizione e gestione dei programmi d’inserimento di persone con disabilità tramite convenzioni (art.11 Legge 68/99); analisi ergonomica e identificazione della postazione lavorativa; attivazione e gestione dei progetti di inserimento attraverso corsi, tirocini, tutoring; monitoraggio e supporto degli inserimenti lavorativi; risoluzione dei problemi e attivazione degli interventi per le situazioni di crisi di lavoratori con disabilità presenti in azienda; corsi per tutor aziendali.

Metodologia di intervento

Accesso e presa in carico

L’accesso ai servizi di AML avviene attraverso

  • Richiesta diretta da parte dell’utente o della sua famiglia
  • Segnalazione da parte di un servizio interno o esterno ad Anffas Milano
  • Segnalazione da parte del Servizio per l’Occupazione dei Disabili della Provincia di Milano
  • Segnalazione da parte dell’azienda

La presa in carico di una persona viene verificata durante la prima fase di accoglienza. Un’ulteriore valutazione viene fatta attraverso i colloqui di orientamento che approfondiscono le capacità lavorative già acquisite o potenziali.

Al termine del processo di valutazione e di presa in carico AML propone il progetto più idoneo alle caratteristiche della persona e procede alla sua attivazione.

Progetto di inserimento

Ogni progetto di inserimento o di supporto al lavoro prevede l’attivazione di procedure e strumenti personalizzati in funzione delle caratteristiche della persona riconducibili a cinque macro tipologie di azioni

    • <li”>

ORIENTAMENTO AL LAVORO

    • Bilancio di competenze
    Tirocinio orientativo
  • FORMAZIONE AL LAVORO
    Tirocinio formativo
    Corso di accompagnamento al lavoro
  • INSERIMENTO LAVORATIVO
    Tirocinio lavorativo
    Inserimento lavorativo
    Monitoraggio della fase di inserimento
  • MANTENIMENTO DEL POSTO DI LAVORO
    Monitoraggio post-assunzione
    Incontri di self-help
  • RIORIENTAMENTO/RIQUALIFICAZIONE
    Cambiamento delle mansioni, della postazione lavorativa o dell’azienda
    Corsi di aggiornamento

EQUIPE

Direttore della AML, coordinatore delle attività, orientatore, tutor di gestione del progetto individuale e di mediazione con gli interlocutori coinvolti.

Contatti

Agenzia Mediazione Lavoro
Via Lorenzo Valla, 25 – Milano
Tel.: 02/39003166 – Fax 02/89532119
E-mail: agenzia.milano@consorziosir.it

icon_pdf_bigCarta dei servizi